OSTEOPATIA PEDIATRICA

Alfonso Lepori

 

Osteopata dipl. CDS - GDK
Membro FSO - SVO

Specialista in medicina osteopatica pediatrica

La medicina osteopatica applicata ai neonati, alle bimbe e bimbi di ogni età.

Grazie alla combinazione di delicatezza ed efficacia, l’osteopatia è uno dei metodi ideali per il trattamento e soluzione dei disturbi funzionali più frequenti nei neonati e nei bambini.

Nel caso di malattie diagnosticate dal pediatra, il trattamento osteopatico viene affiancato alle cure mediche.

Viene consigliata e talora prescritta in particolare per le seguenti affezioni:

Nel neonato:
Disturbi funzionali come:
- coliche, rigurgiti, costipazione
- disturbi del sonno, pianto ed irritabilità
- problemi di deglutizione o di suzione
- occlusione del canale lacrimale
- disturbi funzionali meccanici derivanti da un parto lungo e difficile, quali torcicollo del neonato, asimmetria craniale (plagiocefalia, brachicefalia, scafocefalia)

Bambini di ogni età:
- otiti recidivanti
- mal di pancia, disturbi della digestione
- mal di testa, disturbi della concentrazione
- malattie respiratorie croniche, difficoltà respiratorie
- deviazioni della colonna vertebrale (scoliosi, cifosi)
- dolori legati alla crescita, deformità dei piedi o delle ginocchia
- malocclusione o affezioni ortodontiche
- in caso di cadute o d’incidenti per prevenire la comparsa di successivi disturbi funzionali

COMPETENZE SPECIFICHE PER IL TRATTAMENTO DI
NEONATI E BAMBINI

La formazione di base in osteopatia include una parziale conoscenza pediatrica.

Un osteopata in grado di trattare i neonati o i bambini, dovrebbe aver seguito dei corsi di perfezionamento specifici per questa specialità.

Si consiglia  di verificare il curriculum dell'operatore e di chiedere se l’osteopata si occupa di neonati al momento di fissare un appuntamento.
In caso contrario, v’indirizzerà verso uno/una dei suoi colleghi/e.